EXTERNA – Fiera Nazionale dell’Arredo degli Spazi Esterni – rappresenta oramai l’evento nazionale più importante per il mondo delloutdoor living, che, come noto, al suo interno annovera: gli arredi per esterno, le coperture e gli infissi per esterno, le soluzioni edili per esterno, il design del verde e dell’illuminotecnica, gli arredi e le attrezzature per spiagge e stabilimenti balneari, il mondo delle piscine e delle SPA, il verde pubblico e la segnaletica, i vari servizi collegati a questi settori e tutto ciò che comprende il bel vivere all’aperto.

Sin dalla sua nascita, nel 2010, ovvero già nelle precedenti edizioni svoltesi nel Salento, EXTERNA si è imposta come punto di riferimento di un settore sempre in continua evoluzione e, soprattutto, come strumento per le aziende che hanno trovato in essa uno straordinario veicolo di promozione, una vetrina d’eccellenza per i prodotti e le soluzioni presentate in anteprima nazionale, nonché occasione di grande impulso economico.

Giunta ormai alla sua XI^ Edizione, EXTERNA continua la sua crescita evolutiva aggiungendo, per l’anno 2020,  l’Edizione di Bari, che si svolgerà presso la Fiera del Levante, in un’area di oltre 30.000 mq di esposizione.

Bari e la Fiera del Levante rappresentano per la manifestazione, l’oramai necessario salto di qualità.

Del resto, il successo delle precedenti edizioni (confermato dall’eccezionale partecipazione di Aziende espositrici ed operatori del settore, nonché dall’enorme affluenza di visitatori che, negli anni, hanno premiato la Manifestazione e le stesse Aziende espositrici), la costante crescita del numero di Aziende produttrici del comparto dell’outdoor e dei numeri dalle stesse realizzati, hanno convinto l’Organizzazione ad individuare una location più consona al livello di importanza raggiunto da EXTERNA.

A parte la maggiore superficie espositiva di cui è dotata la Fiera de Levante, Bari rappresenta il cuore di quell’area che in Italia ed invero nell’intero Mediterraneo ha il maggior appeal commerciale per le aziende del settore.

L’obiettivo è quello di intercettare l’intero bacino d’utenza del Mediterraneo, quindi non solo il Meridione d’Italia (Puglia, Campania, Lazio, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia), ma anche Aziende, professionisti ed operatori del settore di Paesi esteri vicini, come la Croazia, il Montenegro e la Grecia, ecc.. 

Ciò, sia attraverso la pubblicizzazione dell’evento sui maggiori mass media nazionali, sia attraverso l’attivazione di iniziative in grado di sviluppare un collegamento con l’estero, tra i quali l’attivazione di canali Istituzionali (ICE, ecc.).

               EXTERNA è anche momento di approfondimento e di scambio culturale e, come nelle precedenti edizioni, sono in programma workshop,  concorsi di idee ed incontri tematici, organizzati in collaborazione con gli Ordini professionali, locali e nazionali, degli Architetti, degli Ingegneri, degli Agronomi e dei Geometri; questi incontri vedono la presenza di noti professionisti, nazionali ed internazionali, i cui nomi sono legati al mondo del design e non solo; tutto questo è  MEET EXTERNA, un contenitore in cui si svilupperanno, con lectio magistralis di architetti e professionisti di caratura nazionale ed internazionale, le tavole rotonde con lo sviluppo di lavori su tematiche che consentiranno il rilascio di crediti formativi; tutto ciò si articolerà nel corso di quattro giornate, dal 4 al 7 marzo, in un contenitore installato al centro del nuovo padiglione.

In altre parole, EXTERNA è un appuntamento irrinunciabile, occasione di incontro e di business  per le aziende produttrici e per tutti i professionisti ed operatori del settore.

BROCHURE EXTERNA BARI 2020
Domanda di partecipazione espositori